• Prodotti
  • Miscelazione e produzione gas
  • Miscelazione Gas
  • Produzione Gas

Miscelazione di gas

Il gas di protezione (miscela gassosa di azoto e idrogeno) è miscelato in loco in grandi quantità nella produzione industriale.

Un grande vantaggio dell’impianto di miscelazione dei gas è la regolazione dinamica del rapporto di miscelazione.

Gli impianti per la miscelazione dei gas di ReiCat garantiscono il massimo della sicurezza di alimentazione. Impianti di miscelazioni sufficienti, controlli sicuri ed un sofisticato concetto di sicurezza vengono adeguati alle esigenze del cliente.


Il sistema con serbatoio flessibile di ReiCat, nella versione seguente, ha dato fino ad oggi buoni risultati. Isolato e riscaldato per le temperature esterne basse, climatizzato per le alte temperature esterne.

Sia il trasporto su scala mondiale che il montaggio e l’integrazione nell’attuale sistema di fornitura del gas sono agevolati dalla struttura dei serbatoi. L’interfaccia ergonomica PLC, unita a diversi livelli utente protetti da password, impediscono efficacemente gli errori nell’azionamento e garantiscono così la fornitura di gas senza interruzioni per molti anni.

La misurazione dei consumi e il controllo computerizzato degli impianti di miscelazione dei gas completano il concetto. In linea di principio mediante l’impiego di componenti pregiati, i costi di manutenzione sono ridotti al minimo. Su richiesta offriamo contratti di manutenzione ed è anche possibile la telemanutenzione mediante la trasmissione di dati.

Campi di applicazione

  • Industria del vetro
  • Industria metallurgica

Vantaggi

  • Container: Sistema di serbatoi con luogo di impiego variabile
  • Facilità di comando con Touch Panel o PLS
  • Elevata disponibilità, procedimento efficiente
  • Miscelatore dinamico, regolazione precisa delle quantità
  • Rapporto di miscelazione preciso mediante l’analisi dell‘idrogeno
  • Bassi costi di manutenzione, manutenzione minima

Produzione di gas

GENERATORE DI ENDOGAS

L’endogas è prodotto anche in generatori da una miscela di aria e gas naturale mediante una reazione catalitica a ca. 1.000 °C. È costituito da circa 40% N2/azoto, 40% H2/idrogeno, 20% monossido di carbonio (CO) e da piccole quantità di biossido di carbonio e acqua.

L’endogas è utilizzato, tra l’altro, per la carbocementazione e l’indurimento degli acciai di carbonio nell’industria automobilistica.

L’innovativo concetto di sicurezza e regolazione del generatore, che è stato sviluppato in stretta collaborazione con una casa automobilistica leader e un`azienda produttrice di gas famosa a livello internazionale, garantisce per la prima volta il rispetto dell’attuale direttiva/ATEX 137.

Inoltre viene ridotta la formazione di fuliggine, che si verifica nella prassi e spesso viene criticata – durante il raffreddamento del gas a valle del reattore – e questo comporta una drastica riduzione dei costi di manutenzione e il notevole aumento della disponibilità dell’impianto.

Campi di applicazione

  • Gas di protezione nel trattamento termico di leghe di acciaio e non ferrose in forni per indurimento e di carbocementazione. 

Vantaggi

  • Elevata economicità rispetto al metanolo/azoto
  • Concetto innovativo di sicurezza
  • Elevata qualità del gas
  • Regolazione ottimale della quantità
  • Nessuna o ridotta formazione di fuliggine
  • Tempi di manutenzione ordinaria e straordinaria ridotti

Domande al riguardo?